PITTI BIMBO, ROCK ME PITTI – Rock me ANG

DUE GIORNI A PITTI BIMBO

Lo stretto legame tra musica e moda è il tema centrale di questa edizione di Pitti Immagine, anche se sinceramente mi sarei aspettata un po’ più di musica.

Molto carina la mostra “I Rock by Vogue Bambini. I bambini ce le cantano e ce le suonano”. Una selezione di foto dal tema “rock” ritratti di bambini che emulano, imitano e inventano il loro stile rock. Le foto dislocate in giro per la fiera purtroppo non molto visibili, erano tutte interessanti.

Non scrivo i crediti di questa foto, perché non ce ne erano neanche alla mosta.
Non scrivo i crediti di questa foto, perché non ce ne erano neanche alla mosta.
.

Per me la musica è al centro di ogni cosa che faccio e in ogni momento della giornata e ancor più se si tratta di momenti creativi.

Creo playlist per qualsiasi occasione, ma specifiche per una collezione non ne ho mai fatte, ci sono però le canzoni che ascolto di più mentre disegno. Ecco qui la mini playlist della collezione ANG un bebè AW14,  è anche la musica che ascolto andando a Pitti il primo giorno.

ANG Mini Playlist

giallo music

foto 333

foto 111

Tanti marchi italiani per questa edizione di Pitti nella sezione New View, e  questo è bello si respira tanta creatività nuova. Tanti anche i compratori e tanti stranieri, questo è un dato che rincuora tutti. Si respira un aria allegra.

view                                                                      *******

In questi giorni si festeggiano anche i 10 anni di Milk Magazine, dopo aver festeggiato con vari eventi un po’ in tutta Europa e non solo, qui a Firenze la rivista ha scelto l’esclusiva boutique di Luisa Via Roma, dedicando un pomeriggio alle mamme blogger, che sono state fotografate con i loro bambini.

Simona  di Fiammisday, Giulia  di Thefashionmamas, Angela di Ipadmama, Elena di theyummymom e Alessia di alessiavanni.
Simona di Fiammisday, Giulia di Thefashionmamas, Angela di Ipadmama, Elena di Theyummymom e Alessia di Alessiavanni.

mano milk

Io mente si alternavano sul set mamme e bambini ho giocato con Fiammeta, che mi ha riempito di tatuaggi, credo di essermi divertita più io di lei.

Happy Birthaday Milk!!!

Giorno 2

DARE UN VOLTO A UN BLOG

Finalmente ho conosciuto Melissa Tadini di Ma come lo vesto?, abbiamo passato insieme una piacevole mattina, è sempre bello conoscere di persona qualcuno che hai sempre “visto” tramite il filtro di uno schermo.

Dopo ho incontrato la mia amica Simona Mazzei di Fiammisday, insieme abbiamo saltellato da uno stand all’altro guardando tante collezioni, siamo anche state alla sfilata del gufo. Semplicemente bellissima, una sfilata giocosa e allegra, mi è piaciuta!

Il Gufo
Il Gufo

Con Simona abbiamo incontrato Bianca Wessel di Little Scandinavian, con lei siamo state a vedere  la sfilata di msgm. Una sfilata piena di fotografi, blogger e giornalisti, dove in pochi hanno visto i bambini che sfilavano, ma dove tutti hanno fotografato Massimo Giorgetti.
Qui abbiamo incontrato anche Linda McLean di Smudgetikka.

Linda McLean di Smudgetikka con Massimo Giorgetti MSGM
Linda McLean di Smudgetikka con Massimo Giorgetti MSGM

COSA SAREBBE DELLA MODA SENZA LE FASSION BLOGGER?

Bainca Wessel di Littlescandinavian e Simona Mazzei di Fiammisday
Bainca Wessel di Littlescandinavian e Simona Mazzei di Fiammisday

Cosi quei blog, dove tutti noi designer non vediamo l’ora di essere citati, e che seguo ogni giorno con tanto interesse, ora hanno un volto e ho scoperto che dietro c’è tanto lavoro fatto con passione.

L’ opinione di una blogger spesso ha molto più peso di quella di un giornalista, o quanto meno la sua opinione circola in modo molto più veloce, arrivando in pochissimo tempo ad un altissimo numero di utenti.

Tanti sono i marchi belli che ho visto, tanto lavoro c’è per creare una collezione e per allestire uno stand ad una fiera, non va mai dimenticato che fare un cappotto non è solo l’idea e mettere in sieme stoffa e forme, ma è il frutto di tante ore di lavoro e di competenza di tante persone. Le collezioni che mi sono piaciute di più sono: Caffè e Latte a Colazione elegante nei colori e nelle forme ,Filobio che con cura studia materiali nel rispetto della natura e dei bambini, Minimù perchè ha fatto il sacco nanna più carino che ho mai visto, ma più di tutti mi è piaciuto,  HisashiHidanoBaby perchè innovativo e geniale con le sue scarpette squalo!!!

Dopo due giorni di svago, torno a lavoro per sistemare le ultimissime cose della collezione AW14, foto, cartelle colore etc.

ANG

Annunci

3 Comments

I commenti sono chiusi.