Pan di Ramerino

IMG_2750

Ingredienti
Farina 0 300 gr
Acqua 170 gr
Lievito Madre 130 gr
Zucchero 30 gr
Uvetta 125 gr
Olio Extra Vergine di Oliva 45 gr
Rosmarino fresco 3 rametti

Un rosso d’uovo
Un pizzico di Sale

 
Mettere in una padella a fuoco olio e due dei rametti di rosmarino tagliati a pezzettini, aggiungere l’uvetta (non bagnata solo sciacquata) far saltare nell’olio un istante, spegnere e far raffreddare.

Sciogliere il lievito madre in acqua tiepida, aggiungere la farina ed impastare velocemente, coprire con pellicola e lasciar riposare 30′ circa.

Prendere l’impasto, aggiungere lo zucchero ed il sale, lavorare qualche minuto ed aggiungere l’olio con gli aghi di rosmarino e l’uvetta, aggiungere anche le foglie fresche restanti di rosmarini.

Impastare qualche minuto sulla spianatoia, formare una palla, porlo in una ciotola coperta con un panno umido finché non raddoppia di volume.

Rovesciare l’impasto sulla spianatoia, dividere in parti uguali e formare delle palline, disporle ben distanziate sulla placca coperta di carta forno.

Lasciar lievitare per almeno un  ora.

Infornare a 200° per 15 minuti poi spennellare con il rosso d’uovo e rinfornare per altri 10/15 min a 180°.

A Firenze è tradizione mangiarli il giovedi di Pasqua, io ho provato a farli qualche giorno fa ed oggi ho finito l’ultimo, sono buonissimi.

Buona Pasqua!

ANG

Annunci